BACCALÀ MANTECATO COTTOVUOTO CON CREMA DI PATATE, PORRI E CHIPS DI CAVOLO NERO

Per il cavolo:

Pulisci le foglie ed elimina la costa centrale.

Ungile leggermente con un filo d’olio EVO ed infornale su una teglia coperta con carta forno a 180 gradi per 7/10 minuti finché risulteranno croccanti e ancora verdi, dopodiché lasciale raffreddare.

Per la salsa di patate e porri:

Monda, taglia finemente il porro e fallo rosolare con l’olio EVO per qualche minuto dopodiché aggiungi le patate tagliate finemente e rosola il tutto per qualche minuto; aggiungi 600g di acqua, un po’ di sale e lascia cuocere finché le patate saranno completamente morbide.

Infine frulla il tutto con un frullatore ad immersione ottenendo una salsa liscia e cremosa.

Versa in un piatto fondo la crema di patate e porri ed aggiungi 3 quennele di baccalà mantecato Cottovuoto e termina con le chips di cavolo nero.

In abbinamento al baccalà mantecato Cottovuoto con crema di patate, porri e chips di cavolo nero,i nostri amici di @fratellidiviniconsigliano:

🍷Fiano di Avellino – Feudi di San Gregorio
🍇 100% Fiano di Avellino

Si presenta con un colore giallo paglierino.. al naso profumi di fiori bianchi, mela, frutta a polpa gialla e una leggera nota di miele.. al palato è morbido e delicatamente fruttato, sostenuto da una buona struttura e mineralità.. tutto ciò si abbina perfettamente alla delicatezza ed al bilanciamento del baccalà Cottovuoto riuscendo a supportarlo e ad alternare ad ogni sorso la persistenza 🤟🏻

Post correlati

Scrivi un commento