Quali alimenti posso cucinare con la cottura a bassa temperatura?

Gli alimenti più adatti per la cottura a bassa temperatura sono: 

  • tagli di carne morbidi: con questa tipologia si ottiene sempre una temperatura corrispondente a quella impostata che risulterà identica in tutto lo spessore della carne (esempio filetto, controfiletto di manzo, petto di pollo, filetto vitello ecc.);
  • tagli di carne dura: traggono particolare beneficio da una cottura prolungata a bassa temperatura infatti, è possibile cuocerli molte ore ed il risultato finale è sorprendente, morbido e saporito;
  • pesce: con questa tecnica la cottura è semplice, precisa e mantengono il gusto del pesce in purezza, se utilizzati senza una rosolatura finale;
  • crostacei e molluschi: sono alimenti molto spesso facili da rovinare con una cottura classica, con questa tecnica saranno tenerissimi;
  • verdura: cotte a bassa temperatura sono ottime per consistenza, sapore e colore;
  • frutta: anche la frutta cotta in bassa temperatura è particolarmente succulenta, in particolare per quelle suscettibili al processo di ossidazione.

Post correlati

Scrivi un commento